INSIDE is a journey into the matter, into the signs and tracks it contains. A sense of discovery, a journey full of mystery, the allure of wanting to fulfil a desire. A journey that seems to unfold in the basement of a city or, better, in a non-place that can represent the experience of one’s own trip. Hypnosis captures our senses and we are curious of discovering what will happen next, waiting for a return that will be accompanied by a friendly sound.

INSIDE è un viaggio nella materia, nei segni e nelle tracce che essa contiene. Una sensazione di scoperta, un percorso ricco di mistero, il fascino di voler esaudire un desiderio. Un cammino che sembra svolgersi nei sotterranei di una città o, meglio, in un non-luogo al quale applicare l’esperienza di un proprio viaggio. L’ipnosi trascina i nostri sensi e ci si lascia coinvolgere nella curiosità del dopo, un ritorno dove ad attenderci c’è un suono amico.

inside

info@massimilianoorlandoni.it © 1992-2018 | All Rights Reserved

MAOR è un artista in crisi esistenziale, il suo lavoro sembra essere caduto nell’oblio della malinconia. Il buio interiore diventa però motivo di riscatto verso una nuova luce. Una scoperta durante un viaggio porterà il suo pensiero verso nuovi orizzonti. Il suo lavoro, dapprima ai confini del nero, troverà una nuova fonte di ricerca e realizzerà così quell’inatteso cambiamento d’identità. MAOR rappresenta la riscoperta interiore che ognuno è in grado di raggiungere attraverso un’indagine nel profondo della propria anima.

maor

MAOR is an artist in existential crisis, his work seems to have fallen into the oblivion of melancholy. The dark interior, however, becomes the reason to surrender to a new light. A discovery during a trip will take his thinking to new horizons. His work, previously on the borders of black, will find a new source of research and he will recognize an unexpected change of identity. MAOR is the positive interior discovery that everyone can reach through a survey in the depths of one’s soul.

video